Cerca

D'istinti Saluti



Un pomeriggio sono passata in uno dei negozi che preferisco.

De Florio.

Un angolo di autenticità situato in Via Primo Maggio a Terni.

E' un posto storico e in effetti quando entri lo senti che c'è un’aria diversa.

Sei accolta sempre con gioia e i titolari hanno voglia di raccontarti delle aziende sapientemente scelte che fanno prodotti tessili per la casa e che non sono oggetti, ma esperienze.

Inoltre, si sono inventati un progetto davvero bello: "Vetrina Live"

Per l’appunto, la vetrina del loro negozio ciclicamente diventa un palco, un teatro e crea cultura.

Il pubblico se ne sta fuori a guardare la vita di quello spazio che dona stimoli e un po’ di felicità che una città come la nostra ne ha davvero bisogno.

Insomma tornando a noi, quel pomeriggio Alessandro mi parla di quest’azienda dei Paesi Bassi DoingGoods tutto entusiasta.

E’ una realtà stravagante e divertente che ironizza sul colonialismo, realizzando oggetti che lo ricordando e allo stesso tempo lo prendono in giro.

I prodotti di punta sono i loro tappeti, una collezione bizzarra che riproduce buffi animali.


Mi fermo a pensare che sarebbe bello agganciarmi a questa idea creando un progetto ad hoc proprio per la promozione di questi prodotti.

Così mi viene in mente Indiana Jones, Walter Bonatti quando lavorava per Epoca, il WWF e il gioco che amo da sempre...la caccia al tesoro.

Dopo un rapido sondaggio su Instagram le persone che hanno partecipato, hanno scelto sei animali:

Il panda

Il tucano

Il Koala

La tartaruga marina

L'orso polare

L'elefante


Così nasce D’ISTINTI SALUTI.

E’ un gioco e noi vorremmo che voi giocaste.

All’interno della vetrina saranno nascosti sei animali illustrati che ho scomposto.

La sfida che lanciamo è quella di trovarne almeno uno in pochissimo tempo.

Regole del gioco:

A_ sentitevi come Indiana Jones

B_ potrete entrare uno per volta

C_ tempo di ricerca massimo 2 minuti

Che cosa vincete?

Un’illustrazione

La presa bene

La sensazione di tornare un po’ bambini

E il prendersi poco sul serio che di questi tempi non è proprio facilissimo.

Che ci facciamo con un animale illustrato?

Lo appenderete a casa, ci parlerete e lui vi porterà fortuna ricordandovi che la nostra specie ha fatto più danni della grandine di Appecano e poi sono belli e le cose belle fanno bene.

Dai che per una volta in vetrina dovrete esserci voi!

L’appuntamento è per Giovedì 9 luglio ore 18:00 in Via Primo Maggio 37




Questi sono gli animali prima di essere "sezionati"




97 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Prometto

La vita prima

-

Privacy policy

-

Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà intellettuale

di Giulia Ceccarani, PIVA 01564540555.